Grace Kelly

Grace Kelly nell’ immaginario collettivo incarna la realizzazione del sogno di molte donne: una ragazza ‘normale’ che diventa principessa.
Per me la Kelly ha sempre rappresentato un mito, una donna di rara bellezza ed eleganza che incantò (e incanta tuttora) il mondo del cinema, abbandonato purtroppo troppo presto. Infatti dopo il matrimonio col principe Ranieri la giovane attrice decise (o decisero per lei…) di abbandonare i set e dedicarsi esclusivamente alla famiglia.
La sua carriera durò solamente sei anni ( in cui girò undici  film) ma entrò ugualmente nell’ olimpo di Hollywood.
Oggi, dopo aver letto un articolo sul film biografico in uscita quest’anno, mi chiedo se fosse davvero una brava attrice oppure la sua fama fosse dovuta per lo più al suo innato fascino. Sicuramente non era un attrice del calibro della Hepburn, della Gardner o della nostra Magnani ma non penso nemmeno che puntò tutto sulla sua bellezza. Ebbe la fortuna di essere diretta da grandi maestri e di avere grandi partner ma se fosse stata solamente un’ attrice mediocre non mi emozionerei ogni volta che guardo un suo film.
Tra i suoi film più importanti ci sono sicuramente quelli diretti da Hitchcok (Il delitto perfetto, La finestra sul cortile e il bellissimo Caccia al ladro), Mezzogiorno di fuoco e La Ragazza di campagna (film per cui vinse un Oscar nel 1955, a discapito della più quotata Judy Garland per È nata una stella), ma personalmente considero il suo capolavoro Il cigno. Il film, del 1956 e penultimo dell’ attrice, non ha lo stesso spessore dei precedenti e Vidor non è Hitckcock ma racconta con estrema eleganza la storia di una principessa costretta dalla famiglia a sposare un lontano cugino, poco originale ma ha la capacità di non cadere mai nel banale.
E per me la principessa Grace sarà sempre quella vista in quel film: dolce, elegante e leggermente malinconica.

Annunci

Autore: theblairwitch

'Il cinema non è un pezzo di vita, è un pezzo di torta.'

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...